Grafico temperatura basale online dating


13-Jul-2017 10:13

Il giorno precedente al rialzo è appunto il giorno dellovulazione; Per avere certezza assoluta che lovulazione sia avvenuta, il giorno del rialzo deve essere seguito da almeno 2gg di temperature altrettanto alte e più o meno costanti; Se verso il 27-28pm (*)(in caso di cicli più lunghi, considerare 2gg prima della data presunta arrivo ciclo o se conoscete la vostra fase luteale, prendere come riferimento i penultimi 2gg) la temperatura cala drasticamente è segno che sta per arrivare la mestruazione; Un calo temporaneo di 1 giorno intorno al 6-8po, può essere segnale diimpianto dellembrione nellutero a seguito di avvenuto concepimento; Sul web possiamo trovare diversi strumenti che ci permettono di registrare la rilevazione giornaliera della TB e dati inerenti il nostro ciclo (variazioni del muco cervicale, della cervice, sintomi, frequenza dei rapporti, stick ovulazione, ecc).

Linsieme di questi dati genererà un grafico con landamento mensile del nostro ciclo.

E dunque la temperatura pura al netto di qualsiasi attività fisica che possa influenzarla.

Questo metodo si basa sul fatto che laumento del progesterone (in seguito allovulazione) provoca un rialzo termico di 0,02 0,05 C rispetto alla temperatura basilare che in genere ha un andamento costante.

Infine nei giorni che precedono l'arrivo del nuovo ciclo la temperatura si riabbasserà molto e così capiamo che stanno arrivando le Rosse.

Nel grafico dovreste riuscire a vedere un andamento "bifasico", diviso cioè in una fase preovulatoria più o meno costante, e da una postovulatoria caratterizzata da una temperatura più alta della precedente.